30 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Premio Nestore 2018: a Leorsini Leonardo il premio "Franco Delli Guanti" e Giovanardi Federico miglior assistente arbitrale

16-01-2018 12:14 - News Generiche
Leorsini Leonardo e Federico Giovanardi, al premio Nestore 2017
Come ogni anno il Comune di Marsciano e la Pro Loco Marsciano organizzano un evento, il Premio Nestore, volto a promuovere lo sport e durante il quale vengono promossi i sani valori alla base di uno sport "vero", fatto d´impegno, sacrificio e lealtà agonistica.
Durante la manifestazione, vengono conferiti riconoscimenti ad atleti, giornalisti e personalità pubbliche distintisi a livello locale, regionale, nazionale e internazionale nelle diverse discipline sportive e per gesti di fair play e solidarietà. Tutto ciò è organizzato dall´Associazione Premio Nestore.

Lunedì 15 gennaio il teatro Concordia di Marsciano ha ospitato la XXV edizione del Premio Nestore. Tra gli ospiti presente Riccardo Cucchi, voce storica Rai di tutto il calcio e da questa stagione conduttore della Domenica sportiva.

Tra i presenti c´era anche il componente del comitato nazionale dell´AIA, Umberto Carbonari, al quale è stato affidato il compito, insieme al presidente del CRA Luca Fiorucci, di premiare due associati della sezione di Terni.
Il premio "Franco Delli Guanti" (dedicato alla memoria del Presidente della nostra sezione) è stato assegnato a Leonardo Leorsini come miglior arbitro regionale emergente mentre Federico Giovanardi è stato premiato come miglior assistente arbitrale emergente della stagione sportiva; entrambi accompagnati dal presidente di sezione Alberto Tatangelo, Mozetic Isidoro, Gianluca Chiari, Renzo Boccali, Luca Marconi e dalla signora Delli Guanti.
Insieme a loro sono stati premiati anche Marco Pompili, AE C.5, Matteo Ruocco, AA, entrambi della sezione di Foligno e Aldo Orsini, OA della sezione di Gubbio.

Serata da incorniciare per Leonardo che, intervistato dalla presentatrice, sottolinea il fatto che non vorrebbe cancellare nessuna caratteristica dell´essere arbitro, accettando tutti i pregi ed i difetti del mestiere; inoltre chiarisce :"Gli insulti ci sono e ci saranno sempre, a quanto pare però non prendiamo solo insulti ma anche premi e siamo sempre tutelati. Sono orgoglioso di far parte di questa associazione e ringrazio il presidente del CRA Luca Fiorucci insieme a tutta la commissione per avermi assegnato questo considerevole premio, simbolo della mia sezione."

A Leonardo e Federico vanno le migliori congratulazioni da parte del presidente sezionale Alberto Tatangelo e da tutti gli associati per il meritato premio.
Speriamo che questo riconoscimento sia solo l´inizio di un lungo percorso fatto di importanti soddisfazioni.
Facebook
Twitter
@AiaTerni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio