30 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Organi tecnici nazionali: cinque promossi per la Sezione di Terni!

02-07-2013 20:52 - News Generiche
Si è svolta questo pomeriggio la consueta conferenza stampa di presentazione degli organi tecnici nazionali presso la sede dell´a.i.a. a Roma, tenuta dal presidente Marcello Nicchi con la presenza dei responsabili delle commissioni nazionali.

Giungono notizie straordinarie per la nostra Sezione, con un pokerissimo di promozioni che rinforza la nostra già numerosa pattuglia di arbitri nazionali.

Spicca fra tutte la promozione in CAN PRO di Matteo Proietti che, al termine della sua terza stagione in CAN D, coglie un risultato di assoluto rilievo con il passaggio tra i "professionisti": un traguardo importante ed assolutamente meritato, che consentirà a Matteo di cimentarsi nel calcio professionistico su palcoscenici sempre più prestigiosi.

Dopo due brillanti stagioni alla C.A.I., promozione in CAN D per l´osservatore Paolo Piediluco, che dalla prossima stagione opererà per la commisione di serie D; un traguardo importante per Paolo, che saprà certo dimostrare anche a livello superiore le qualità che gli sono valse l´apprezzamento della commissione dove ha sinora operato.

Sono tre, infine, gli arbitri che brindano alla loro promozione a livello nazionale, al termine di una stagione da protagonisti in regione: Andrea Cappabianca (arbitro) è promosso alla C.A.I., Francesco Gentileschi (assistente) viene promosso in CAN D, Alessandro Salicchi approda in CAN 5. Anche per loro un risultato davvero prestigioso, certi che sapranno far valere in giro per l´Italia il nome della nostra Sezione.

Per il resto, tutti confermati i nostri arbitri ed assistenti nelle varie commisioni nazionali: oltre a Paolo Tagliavento (CAN A), Daniele Ceccarelli (assistente (CAN B) e Silvia Tea Spinelli (arbitro CAN PRO), rimangono Matteo Bottegoni (assistente CAN PRO), la pattuglia della CAN D con Raffaele Agrò (arbitro), Jacopo Martini (assistente), Riccardo Neri (assistente) e Luciano Galli (osservatore), Federico Pragliola alla CAI, Gaudenzio Raffaelli e Maurizio Vecchione (CAN 5).

Al fianco di questi risultati eccellenti, il Presidente Tatangelo ed il consiglio direttivo ringraziano sentitamente anche quegli associati che, per ragioni anagrafiche o normale avvicendamento, devono lasciare gli organi tecnici nazionali: Fabrizio Di Anselmo (osservatore CAN D) ed Alessio Rossi (arbitro CAN 5).
Facebook
Twitter
@AiaTerni

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio